Show simple item record

dc.contributor.authorDonadelli, Giovanni
dc.contributor.authorNebbia, Francesco
dc.contributor.authorAru, Silvia
dc.contributor.authorAlaimo, Angela
dc.date.accessioned2016-03-02 00:00:00
dc.date.accessioned2020-04-01T14:20:05Z
dc.date.available2020-04-01T14:20:05Z
dc.date.issued2015
dc.identifier604154
dc.identifierOCN: 1030816748en_US
dc.identifier.urihttp://library.oapen.org/handle/20.500.12657/32831
dc.description.abstractThe volume offers new keys of interpretation and methodologies useful to understand the changes and the challenges of the contemporary world. The proposed geographical path is structured in four sections. A particular focus is on educational reality and the role of geography as a discipline able to train and educate a conscious and active citizenship.
dc.languageItalian
dc.relation.ispartofseriesTratti geografici. Materiali di ricerca e risorse educative
dc.subject.classificationbic Book Industry Communication::R Earth sciences, geography, environment, planning::RG Geography
dc.subject.otheridentità
dc.subject.otherculture
dc.subject.othergeografia umana
dc.subject.otherscuola
dc.subject.othereducazione
dc.subject.othertechnology
dc.subject.othertecnologia
dc.subject.otherschool
dc.subject.othercultura
dc.subject.othereducation
dc.subject.otherhuman geography
dc.subject.otheridentity
dc.titleGeografie di oggi. Metodi e strategie tra ricerca e didattica
dc.typebook
oapen.abstract.otherlanguageQuesto volume è l’esito del confronto e delle riflessioni sviluppate durante il II Workshop “AIIG Giovani” organizzato a Roma nell’aprile del 2013. Nasce da un desiderio, quello di presentare l’importanza della combinazione tra metodi d’indagine tradizionali e nuovi per costruire sapere geografico, e da una passione, sostenuta dall’intreccio di relazioni umane che si evolvono nel tempo. Per chiarire quale possa essere il contributo della geografia alla comprensione del mondo contemporaneo, sempre più complesso, gli autori presentano le principali metodologie geografiche in quattro sezioni: “Territori della tecnologia”, “Identità, spazi, luoghi”, “Nodi della rete” e “Approcci sperimentali nella scuola che cambia”. Emerge dal lavoro un quadro multifocale che rispecchia la poliedricità e la trasversalità della geografia contemporanea, ancorato al comune bisogno di sviluppare strumenti interpretativi e d’azione. Ci si muove nell’ambito di una geografia critica e della complessità in grado di fornire ai cittadini globali differenti strumenti di interpretazione e comprensione del mondo, nuove metafore a partire dalle quali costruire e sperimentare forme alternative di cittadinanza consapevole ed attiva. Qui la geografia ritrova lo slancio di una disciplina fertile capace non solo di descrivere la Terra, ma anche di immaginare e creare nuovi mondi possibili. L’approdo naturale di questo percorso è la realtà scolastica dove è possibile sperimentare nuove forme di sapere e azione per rispondere alla sfida educativa contemporanea.
oapen.identifier.doi10.3280/oa-104
oapen.relation.isPublishedBye2ddfb5e-9202-4851-8afe-1e09b020b018
oapen.relation.isbn9788891724434
oapen.pages282
oapen.identifier.ocn1030816748


Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record